Nuove versioni: AIDA64 v5.20 e AIDA64 for Android 1.12

Oggi abbiamo rilasciato una nuova versione stabile del software di diagnostica per PC AIDA64, così come una versione aggiornata della versione per Android di AIDA64. L’edizione per PC giunge con il supporto alla componentistica più recente e con gli usuali bug fix e vari miglioramenti.

Nel frattempo, l’app per Android ha avuto un’accoglienza eccellente: è stata scaricata circa 100.000 volte dalla presentazione ufficiale, avvenuta meno di tre settimane fa. Siamo molto lieti che sia piuttosto popolare in Italia, tra le tre nazioni con il più elevato numero di download. Abbiamo anche una interessante news per gli utenti italiani: la nuova versione dell’app ora “parla” italiano!

Interfaccia italiana, Nexus 9

Continua a leggere

AIDA64 arriva su Android

Oggi abbiamo ufficialmente rilasciato la versione mobile, per dispositivi Android, del nostro software da sempre all’avanguardia nel campo della diagnostica per PC. Grazie all’app, gli utenti degli smartphone e dei tablet, dei sistemi Android TV e degli smartwatch Android Wear, con installato Android 2.1 o una versione più recente, potranno conoscere qualunque cosa, sia riguardo l’hardware sia riguardo il software, con grande precisione. AIDA64 for Android sintetizza l’esperienza a largo raggio dell’azienda nello sviluppo di strumenti per la diagnostica, e come risultato di questo l’app elargisce la qualità informativa ed il livello di dettaglio cui gli utenti PC di AIDA64 sono ben abituati. L’app è disponibile gratuitamente attraverso il Google Play store.

AIDA64 for Android Nexus 9 info

​​Potete trovare maggiori informazioni a riguardo nel comunicato stampa.

Monitora l’hardware del tuo PC dallo smartphone o dal tablet!

AIDA64 RemoteSensor su iPhone

Nella versione stabile 5.00.3300 di AIDA64 Extreme, di AIDA64 Engineer e di AIDA64 Business, insieme all’implementazione del Logitech Arx Control, abbiamo aggiunto un nuovo modulo per le funzioni LCD che funge quale web server. Perché è interessante tutto questo? Perché adesso è possibile monitorare da remoto il proprio PC, sul quale naturalmente è installato ed avviato AIDA64, e conseguentemente il modulo web server in questo integrato, utilizzando un altro computer o un dispositivo mobile, attraverso nient’altro che il browser web.

Si può attivare questa funzione in AIDA64 da menù principale File / Impostazioni / Monitoraggio Hardware / LCD / RemoteSensor / Attiva supporto LCD RemoteSensor. Una volta attivato il servizio, bisogna inserire l’indirizzo IP del proprio PC nel browser web per connettersi all’AIDA64 web server. È possibile trovare l’indirizzo IP primario del proprio PC in Computer / Riepilogo in AIDA64. Nel caso questo sia, ad esempio, 192.168.1.123, si inserisca questo indirizzo nella barra degli indirizzi del browser:

http://192.168.1.123

Nel caso si stia utilizzando una TCP/IP diversa dalla porta http di default, la 80 (la quale, per esempio, può essere già in uso nel caso si abbia Skype avviato), basta selezionare una differente porta in AIDA64 ed inserire un indirizzo come quello che segue:

http://192.168.1.123:8080(se è stata selezionata la porta TCP/IP 8080)

Continua a leggere