Come conoscere la reale capacità dei dispositivi di memorizzazione USB con AIDA64?

Non importa quanta esperienza tu possa avere come informatico, in quanto è praticamente impossibile riconoscere un dispositivo di memorizzazione basato su memorie flash contraffatto, ad esempio una penne USB o una scheda di memoria, solamente dall’aspetto esteriore. Bisogna essere molto cauti quando si acquista questo genere di dispositivi sui siti di aste online, ad esempio eBay, o quando il prezzo è incredibilmente basso. Durante le nostre indagini ci siamo imbattuti in perfette imitazioni marchiate con i loghi di aziende più o meno famose, caratterizzate però da capacità di memorizzazione inferiori da quanto pubblicizzato.

AIDA64 vs. i dispositivi flash contraffatti

In AIDA64 v2.60, e versioni successive, è presente una funzionalità che possiamo utilizzare nel caso si sospetti di aver acquistato una chiave USB o una scheda di memoria contraffatta. Dopo una veloce verifica del dispositivo, il software ci comunicherà con un’accuratezza del 100% se siamo stati ingannati, ritrovandoci con un dispositivo decurtato nelle specifiche, o se siamo stati abbastanza fortunati di aver acquistato un dispositivo economico e pienamente funzionante.

I produttori disonesti solitamente usano il medesimo trucco: questi modificano la reale capacità con una più elevata sovrascrivendo il software che gestisce il controller. Di conseguenza il controller riporterà la capacità fittizia al sistema operativo, il quale non si accorgerà dell’inganno: questo quindi sarà capace di effettuare le operazioni di scrittura, di lettura e di formattazione veloce con qualsiasi file system.

Chiavetta USB contrafatta

Questa chiavetta USB abbiamo ordinato dalla Cina. Avrebbe dovuto essere da 8 GB…

Continua a leggere

AIDA64 5.50 è stato rilasciato

Oggi abbiamo reso disponibile una nuova versione stabile per PC Windows. La versione 5.50 di AIDA64 è in grado di visualizzare diverse informazioni relative all’hardware sfruttando i tasti LCD RGB retroilluminati di alcune tastiere e di fornire accurate informazioni sui componenti hardware più recenti.

Nuove funzionalità:

  • Supporto per le tastiere con tasti a LED RGB retroilluminati Corsair K65, Corsair K70, Corsair K95, Logitech G910 e Razer Chroma;
  • Supporto per le schede madri socket LGA-1151;
  • Rilevazione automatica delle informazioni relative agli SSD Intel NVMe (monitoraggio SMART incluso);
  • Supporto preliminare alle APU AMD Bristol Bridge;
  • Supporto preliminare ai processori Intel Broadwell-E/EN/EP/EX;
  • Supporto ai sensori dei sistemi di raffreddamento a liquido NZXT Kraken;
  • Supporto per le periferiche USB 3.1;
  • Supporto migliorato alle funzionalità ACPI;
  • Supporto ad OpenGL ES 3.2;
  • Supporto migliorato per i controller RAID Adaptec e Marvell;
  • Supporto per gli SSD Kingston HyperX Predator, Plextor M6V, SanDisk Z400s e SK Hynix SC300;
  • Dettagli aggiuntivi relativi alle schede video AMD Radeon R9 Nano e NVIDIA GeForce GTX 950.

Potete scaricare la nuova versione dalla solita pagina.

[Terminata] Promozione “Ritorno a scuola” di AIDA64: sconto del 25%!

L’anno scolastico è appena iniziato, ma noi abbiamo una bella notizia per voi. Per un periodo di tempo limitato potrete acquistare AIDA64 Extreme e AIDA64 Engineer usufruendo di uno sconto del 25%!

Back to school promo

Per poter godere della promozione, non dovrete far altro che inserire uno dei seguenti codici coupon nell’appropriato campo, all’interno della sezione carrello:

  • btsxe2015 per AIDA64 Extreme
  • btsee2015 per AIDA64 Engineer

Clicca qui se vuoi acquistare una licenza di AIDA64 Extreme o di AIDA64 Engineer con uno sconto del 25%!

La promozione è valida solamente per i nuovi acquisti (non per i rinnovi di licenza, quindi), fino alle ore 23.59 (CET) del 18 settembre 2015. Nota bene: questa promozione non può essere combinata con altri sconti, eccetto quelli dedicati agli studenti ed alle istituzioni scolastiche.

AIDA64 5.30 supporta Windows 10 RTM e giunge con una rinnovata GUI

Oggi abbiamo aggiornato le edizioni PC di AIDA64. La v5.30 supporta Windows 10 RTM, la versione finale dell’ultimo sistema operativo di Microsoft, e giunge con una rinnovata interfaccia utente che si accorda perfettamente con il linguaggio di design Modern del nuovo sistema operativo. Gli utenti che preferiscono utilizzare la vecchia, e più familiare, interfaccia non dovranno preoccuparsi: gli elementi grafici di Windows 10 possono essere attivati o disattivati liberamente.

Win10 icons, pagina GPU

In contemporanea alla presentazione delle nuove edizioni per PC, la nostra offerta di app dedicate al settore mobile cresce di numero, introducendo il supporto ad una nuova piattaforma: oltre ai tre principali ecosistemi del settore mobile, il programma è ora disponibile anche per il SO Tizen di Samsung. Il successo del nostro entrata nel mercato mobile è esemplificato dal fatto che, nei 5 mesi passati, AIDA64 è stato scaricato oltre 250.000 volte sui dispositivi Android, Windows Phone e iOS!

Per maggiori dettagli, clicca qui!

AIDA64 celebra i propri 20 anni con due nuove app

FinalWire rilascia la versione per smartphone della propria suite di diagnostica, AIDA64 per iOS e per Windows Phone, scaricabile gratuitamente. Grazie a questa nuova app, gli utenti dell’iPhone, dell’iPad e dell’iPod Touch, così come gli utenti degli smartphone e dei tablet dotati di Windows Mobile, potranno avere accurate informazioni riguardo l’hardware che equipaggia i propri terminali. La GUI utilizza il linguaggio di design delle piattaforme su cui verrà installato AIDA64, affinché gli utenti si possano sentire a casa navigando tra le varie schede dell’interfaccia grafica.

AIDA64 per iOS e Windows Phone

Per maggiori dettagli, cliccate qui.